La nostra storia

Il Baseball a Legnano nasce spontaneamente sul finire della seconda guerra mondiale – anno 1946 –, per volontà di un gruppo di giovani che con mazze e guanti e palle della cui provenienza la tradizione orale non ha mai ben definito, si ritrova su un prato in zona “Frati” e, casualità, quel prato che dopo tanti anni diventa il bellissimo Centro Sportivo “Peppino Colombo”. La casa base era posizionata dove oggi si trova quella del “diamante” del Softball.

E’ nel 1950 che il “gruppo” decide di costituirsi in gruppo organizzato avendo a disposizione un vero coach: il mitico “Van Zandt”. Si narra che costui, militare aggregato alle truppe USA, arrivando a Legnano decide di fermarsi e si mette a vendere auto per la Concessionaria Fiat di Dante Alberti e ad insegnare il Baseball.

Ci pensano su un po’ e il 10 maggio 1952 grazie ad un “legnanese” appassionato di Baseball, Enrico Boggiani, decidono di dar vita all’associazione sportiva LEGNANO BASEBALL CLUB – con Sede a Legnano in via G.D’Annunzio, 5.

In data 15/10/1952 veniva formalizzata la domanda di “Affiliazione alla F.I.P.A.B.”e nel 1953 il LEGNANO BASEBALL CLUB partecipava al suo primo Campionato Ufficiale di Baseball.
IL Consiglio Direttivo era composto da Landoni Giancarlo (Presidente), Gulden Artemio (V.Pres,), Boggiani Enrico (Segretario), Crespi Renzo, Vittonati Catullo, Colombo Pino, Dell’Acqua Giancarlo (Consiglieri). 

Tanta acqua è passata sotto i ponti del fiume Olona che attraversa Legnano nei pressi del “Peppino Colombo” la squadra del Baseball ha sempre fatto tremare i vari avversari incontrati. Passione, grinta, dedizione,  bravura e tanto agonismo sono state le caratteristiche peculiari del “Gruppo”.

Nel 1960 arrivarono Mario Crotti come presidente e il nuovo Segretario, Vittorio Pino. Iniziò così un grande sviluppo dell’associazione che passò da una squadra alle attuali sette partecipanti a Campionati nazionali. E ad attività ludiche : mini – amatori.

Con l’avvento del Softball nel 1964 assunse l’associazione assunse il nome di Baseball Softball Club Legnano.

Tra gli atleti di maggior spicco che hanno militato nelle varie rappresentative nazionali ricordiamo: nel Baseball, Colombo Marco e Moretto Giuseppe. Nel Softball, Ilaria Pino vincitrice di quattro titoli Europei nella categoria Cadette, di un titolo Europeo Juniores e cinque titoli Europei Seniores, una partecipazioni alle Olimpiadi: Atene 2004 e una partecipazione ai Mondiali Juniores a Taipei e due partecipazione ai Mondiali seniores di Saskatoon e Daniela Castellani la atleta più rappresentativa con oltre 250 presenze in Nazionale e sette titoli di campione d’Europa. Altre atlete azzurre: Irene Barone e Laura Gerussi.

Nel settembre del 2017 il presidentissimo Vittorio Pino decide di ritirarsi, dando luogo ad un importante avvicendamento al gruppo dirigenziale. Massimo Gioachini che ha militato nel BSC Legnano fin dall’età di 10 anni, è stato in passato dirigente del settore baseball e allenatore delle giovanili, ha deciso di costituire una nuova società introducendo nuove idee e risorse: il 31 ottobre 2017 nasce così il Legnano Baseball Softball a.s.d. con un consiglio direttivo formato da 11 persone.

La nostra società vanta una solida struttura organizzativa ed è operativa sotto tutti gli aspetti: dirigenziale, tecnico, logistica. Dispone di un buon centro sportivo con campo da baseball e da softball, quest’ultimo dotato di un ottimo impianto di illuminazione che consente la possibilità di disputare incontri di Softball in notturna che convogliano un numeroso pubblico.